Punti salienti riunione Solidus Lazio 27 ottobre 2020



Dopo l’appuntamento con il Vicepresidente della Camera on. Fabio Rampelli del 21 ottobre c.a. è seguito l’incontro su piattaforma digitale di Solidus Lazio per delineare i punti cruciali da portare all’attenzione delle istituzioni.

Alla riunione ha partecipato anche la sig.ra Caterina Claudi in rappresentanza della Fiavet.

L’associazione delle Chiavi d’oro Roma ha elencato i seguenti punti prioritari:

a) snellimento delle procedure di pagamento della Fis e creazione di una cassa integrazione specifica anche per il settore turistico;

b) riconoscimento giuridico delle professioni del settore alberghiero;

c) partecipazione più attiva nelle scuole per la formazione e l’inserimento degli studenti nel mondo del lavoro.

Anche le altre associazione hanno convenuto sui suddetti punti e si è deciso di dare priorità ai primi due.

La sig.ra Calvi ha proposto di chiedere emendamenti alla legge di bilancio per ottenere un ristoro protratto nel tempo per il settore turistico.

Il presidente Sciarra a nome di Ada ha rimarcato la necessità di un riconoscimento giuridico delle professioni ed accettato la proposta della sig.ra Claudi di redigere 2 serie di interventi da presentare a breve al Vicepresidente della Camera. Nel primo verranno inserite le istanze da convertire in emendamenti alla legge di bilancio per ottenere fondi a favore dei lavoratori del settore turistico mentre nel secondo sarà elaborata la richiesta per l’ottenimento del riconoscimento delle professioni turistico alberghiere tuttora mancanti. Non appena la sig.ra Claudia stilerà i due documento ci metteremo in contatto con il

Vicepresidente della Camera come concordato nell’incontro in Parlamento.

16 visualizzazioni0 commenti